2
commenta

Il rinnovo di contratto arrivato nei mesi scorsi, con tanto di clausola rescissoria da 700 milioni di euro, non basta a lasciare tranquillo il Barcellona sul futuro di Leo Messi. Ad ammetterlo da Pancho Schroder, direttore corporativo del club, a Sky Sports News: "Lo scorso anno pensavamo che la clausola di Neymar fosse sufficiente, ma non è stato così. Non ho la palla di vetro, ma le cose nel calcio stanno diventando più pazze che mai, quindi non so quello che succederà".