Continua il pressing del Genoa su Luca Pizzul, terzino 18enne della Triestina prodotto del vivaio dell'Udinese.

La notizia dell'interesse dei rossoblù diffusa già da qualche settimana, è stata ripresa questa mattina anche dal Secolo XIX che racconta come nonostante la giovane età e il fatto di aver finora militato soltanto in Serie C e D il ragazzo sarebbe già pronto al grande salto. Almeno questo è ciò che pensa il direttore sportivo degli alabardati Mauro Milanese: "Lo scorso anno ha già giocato 30 gare in D. E' un terzino molto concentrato, attento, adulto. E' tignoso, ha forza nelle gambe, un giocatore che dà sempre tutto e la sua forza è dare sempre il massimo. E' un mancino naturale, penso sia uno dei pochi '99 a giocare così tanto in questa categoria. Sta raccogliendo grande attenzione e lo vedo sempre migliorare. La sua parabola di miglioramento non è finita. E' il migliore giovane che abbiamo in questo momento in rosa. Pizzul finito questo campionato avrà 60 partite di 90 minuti. E' un ragazzo molto maturo, sembra di parlare con un adulto nello spogliatoio. E' un capitano in miniatura, un ragazzo che è nato qui ed è molto ben voluto".

Per aggiudicarsi le prestazioni di questo promettente classe 1999 il Grifone dovrà però battere la concorrenza di Crotone e Cagliari.