Felipe Anderson, attaccante della Lazio, commenta a Sky Sport il 2-2 interno con la Dinamo Kiev: "Ci spiace, volevamo un risultato positivo ma non sottovalutiamo questo pareggio. Loro sono una buona squadra, abbiamo sbagliato a lasciare troppo spazio ma dobbiamo stare calmi per portare a casa questa qualificazione settimana prossima. Io meglio dal 1'? Provo ad essere sempre pronto, quando giochi dall'inizio è diverso perché senti la partita dall'inizio, però il mister sa che può contare su di me. Sono capitate delle cose che mi dispiacciono, ma siamo cresciuti tanto in questo e ora devo lavorare ancora di più per essere al 100%, sia dall'inizio che a gara in corso. Siamo esseri umani, magari sono stati sbagliati i modi però è tutto risolto".