Un nuovo viaggio, una nuova missione. Per monitorare l'obiettivo, per continuare una chiacchierata iniziata settimane fa. Gli scout del Milan questa sera saranno a Lipsia per Dayotchanculle Oswald Upamecano, o semplicemente Dayot Upamecano, difensore centrale o centrocampista di contenimento classe 1998, titolare della Francia under 21 e possibile sorpresa di Deschamps per il Mondiale in Russia. Non è mistero che l'ex giocatore del Valenciennes, campione d'Europa under 17 nel 2015 con le Bleus, sia uno dei desideri rossoneri in vista della prossima stagione, il viaggio alla Red Bull Arena, per la sfida tra i tedeschi e lo Zenit San Pietroburgo di Roberto Mancini, è l'occasione per continuare una trattativa tutt'altro che semplice.

QUANTO COSTA - Strappare Upamecano al club guidato dal colosso della bibita energetica è tutt'altro che semplice. Oltre alla clausola rescissoria, secondo la Bild di 100 milioni di euro, che nessuna squadra però vuole pagare, ci sono le richieste più reali per il suo cartellino, circa 30 milioni di euro. La concorrenza è forte, l'ex RB Salisburgo piace molto in Premier League e alle big tedesche, tra le quali il Borussia Dortmund. Il Milan è in corsa, l'offerta è solo rimandata.