Claud Adjapong, laterale del Sassuolo, parla in conferenza stampa in vista della sfida contro il Chievo: "Siamo una squadra un po' in difficoltà, ma questo non significa che non potremo toglierci delle soddisfazioni, il campionato è ancora lungo. Ho trovato una squadra che ha le idee chiare, sappiamo cosa ci chiede il mister e cerchiamo di dare sempre il meglio di noi".

SULLA CORSA SALVEZZA - "Il primo anno il Sassuolo si è salvato alla fine, poi è andato in Europa League, ha battuto squadre importanti. Ora forse non è che non siamo pronti, ma non siamo abituati a questo tipo di campionato. Detto questo, sappiamo che c'è da tirare la carretta, c'è da fare una corsa in più per il compagno, tirare fuori il cuore. Quest'anno tocca a noi guadagnarci la salvezza, dovremo correre più forte degli altri".